Ritorna l’appuntamento con le ricette brontesi! Il 2 novembre è associato tradizionalmente alla celebrazione dei defunti e in ragione di ciò oggi vi proponiamo un dolce tipico, legato proprio a questo giorno particolare: le rame di Napoli. Seguite tutti i passaggi per la corretta realizzazione di questo antico e prelibato dolce.

Ingredienti:

1Kg di Farina
240g di cacao magro in polvere
500g di zucchero
120g di burro
2 bustine di lievito per dolci
3 bustine di vanillina
Latte q.b.
Per la glassa di cioccolato, utilizzare cioccolato fondente (circa 600g) da sciogliere a bagnomaria
Granella di Pistacchio verde di Bronte DOP

Preparazione:

  1. Mettere la farina in una ciotola grande, aggiungere il cacao magro e amalgamare con cura sino alla rimozione dei grumi.
  2. Aggiungere lo zucchero, la vanillina, il burro e il lievito, continuando a mischiare gli ingredienti con movimenti costanti e decisi.
  3. Versare gradualmente il latte per ottenere la consistenza giusta (non troppo denso, né troppo molle) e amalgamare uniformemente il tutto. Nel frattempo far sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria per preparare la glassa.
  4. Ottenuto un impasto omogeneo, utilizzare due cucchiai per formare le “pallottoline” da adagiare sulla teglia.
  5. Mettere in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 10 minuti.
  6. Una volta cotte, le rame vanno lasciate raffreddare qualche istante prima di apporre sopra la glassa di cioccolato.
  7. Distribuire sulla glassa la granella di Pistacchio verde di Bronte DOP

Buon appetito!!!