Torna la rubrica della Pro Loco Bronte dedicata alle antiche preghiere o detti della tradizione popolare brontese. Per l’appuntamento di quest’oggi vi proponiamo un’antica usanza tipica del periodo della raccolta, che vedeva la benedizione della terra in cambio di una donazione di mandorle o pistacchi. Il gesto del bacio all’icona del SS. Sacramento rappresentava un atto di fede nel Signore ed il momento di santificazione del raccolto.

” U  questuanti ‘rrivava ‘ndo locu, grapiva u quatru ri lignu ri forma ri libru e c’iu ‘pprisentava o patrune ra terra, puttandicciru a bucca pu bbasari u S.S. sacramentu.

Dopu stu attu ri cultu passava a farisi rari a limoszina ri mendure e frastuche secundo a so firi e u so aviri “