Torna l’appuntamento con L’Anticu, la rubrica della Pro Loco Bronte attraverso la quale di mese in mese riscopriamo antichi detti o preghiere brontesi. Stavolta condividiamo con voi una preghiera a Sant’Antonio. Buona lettura.

Sant’Antoniu mè dilettu
Viniti ndà mè casza chi vi spettu
Si ndà mè casza non c’atu vinutu
Vinitici ora e r’atimi aiutu”.
X 13 VOLTE

“Sant’Antuninu amatu e sempri amatu
E amutu ri là Viggini Maria
Ci ricu un Padre Nosciu
E non mi scuddari a mia“.

Foto: [Public domain], via Wikimedia Commons/G. Farelli – “Sant’Antonio da Padova con Gesù Bambino” (Particolare)

This Post Has Been Viewed 168 Times